Community » Forum » Recensioni

Fahrenheit 451
0 1 0
Bradbury, Ray

Fahrenheit 451

Milano : Oscar Mondadori, 1989

88 Visite, 1 Messaggi

Non ci sono mezzi termini per dirlo, quindi lo farò nel modo più semplice possibile. Non mi è piaciuto.
Le premesse erano molto buone: un romanzo di fantascienza in un contesto distopico. Nel futuro descritto i libri sono illegali, non si possono leggere né possedere, per questo ci sono squadre di pompieri che hanno il compito di andare a distruggere tutto.
Inoltre conoscevo già questo libro per la sua fama osannata e le recensioni positive. Sono rimasta delusa.
Nonostante i contenuti possano essere vincenti, il modo in cui è scritto non me l'ha fatto apprezzare. Si alternano periodi ben scritti con ragionamenti profondi a interi passaggi frettolosi e confusionari. E il finale mi è sembrato scritto per chiudere il prima possibile la storia.
Evidentemente leggere un libro solo per la sua fama non fa per me.
A qualcuno è piaciuto? Che ne pensate?

  • «
  • 1
  • »

168 Messaggi in 166 Discussioni di 15 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.