Storia della bambina perduta
0 1 0
Libri Moderni

Ferrante, Elena

Storia della bambina perduta

Titolo e contributi: Storia della bambina perduta : l'amica geniale, volume 4. : maturità, vecchiaia / Elena Ferrante

Pubblicazione: Roma : Edizioni e/o, 2014

Descrizione fisica: 451 p. ; 21 cm

ISBN: 9788866325512

Data:2014

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Classi: 853 (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2014

Sono presenti 15 copie, di cui 4 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Santa Croce 853.914 FER 12-54814 Su scaffale Disponibile
Empoli 853.914 FER 4-164888 Deteriorato Non disponibile
Castelfiorentino 853.9 FER 4 5-64053 Su scaffale Disponibile
MMAB Montelupo NARR FERR 2-28252 Su scaffale Disponibile
Cerreto
  • Nota di possesso e di provenienza: Rinascita
853 FER
7-19927 In prestito 31/12/2020
Castelfiorentino 853.9 FER 4 5-63918 In prestito 08/01/2021
Gambassi 853.914 FER 3-13126 In prestito 14/02/2021
Certaldo 853.914 FER 10-57797 In prestito 07/02/2021
Montespertoli 853.9 FER sto 6-27261 Su scaffale Disponibile
Fucecchio
  • Nota di possesso e di provenienza: 2. rist., 2015
853.91 FER
9-48228 In prestito
Montaione 853.914 FER 13-18736 Su scaffale Disponibile
Castelfranco 853.91 FER 11-30219 Su scaffale Disponibile
Capraia 853.914 FER 15-7143 Su scaffale Disponibile
Capraia 853.914 FER
(Ristampa: 2016)
15-7374 Su scaffale Disponibile
Castelfranco 853.91 FER 11-33664 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Siamo giunti all'ultimo libro della saga de Lamica geniale (meno male, oserei dire).
Il racconto di Elena e Lina, partito benissimo a mio parere, va lentamente sciupandosi e alla fine della serie mi viene quasi da domandarmi se l'autrice sia sempre la stessa.
L'infanzia e l'adolescenza delle due protagoniste recavano buoni propositi, dall'età adulta in poi la storia diventa un romanzo rosa poco interessante e assai prevedibile.
A questo punto vi consiglio di leggere solo i primi due libri, la seconda metà lascia a desiderare purtroppo.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.